GRUPPI ANTINCENDIO

GRUPPI ANTINCENDIO

con elettropompa e pompa pilota Climatec da 8 a 440MC/H

con pompe sommerse a norme UNI EN 12845

GRUPPO ANTINCENDIO
con elettropompa e pompa pilota Climatec da 8 a 440MC/H
img: 1
img: 2

Il seguente gruppo antincendio è il medesimo per tutti i sistemi:
UNICA, MASTER, MASTER SLIM, EURA, EURA SLIM, LASER, LASER BOX, SILOS BOX, SILOS FIRE, TECNO FIRE, TECNO BOX 1, TECNO BOX 2, TECNOHOUSE.

CARATTERISTICHE GENERALI

STRUTTURA MECCANICA

Elettropompa normalizzata su basamento KDN, corpo pompa e girante in ghisa (girante in bronzo a richiesta) Accoppiata tramite giunto elastico spaziatore (come indicato da norme EN 12845) a motore elettrico asincronico trifase, in grado di fornire la potenza max assorbita dalla pompa KDN secondo ISO 3046. Quadro di controllo pompa montato su basamento KDN.

STRUTTURA IDRAULICA

Bocca di aspirazione assiale, tronchetto divaricatore accentrico (fornito come accessorio). Velocità dell’acqua in aspirazione max 15 m/s (come indicato da norme EN 12845). Bocca di mandata radiale, con tronchetto divaricatore concentrico, connessione 2’’ per serbatoio di adescamento (solo per installazione soprabattente, valvola di ritegno, circuito con N°2 pressostati di avviamento, valvola di intercettazione e collettore di mandata zincato.

QUADRO DI CONTROLLO ELETTROPOMPA

Il quadro elettropompa è installato in cassetta metallica IP55, è munito dei seguenti componenti:
INTERNO QUADRO
- interruttore generale blocco porta
- fusibili di protezione
- avviatori diretti per pompe fino a 7.5KW
- avviatori stella-triangolo per pompe oltre 7.5KW
- trasformatore circuiti ausiliari a 24V
- relè ausiliari
- morsettiera
A FRONTE QUADRO
- Centralina di controllo e comando elettropompa
- Strumento multi funzione a display (voltometro, amperometro, cosfimetro, wattometro, allarmi)
- Pulsante di marcia ed arresto
- Spie segnalazione
- Spie segnalazione con pulsante di test
- Selettore AUT- o –MAN con chiave estraibile in AUT
- Pulsante di prova spie segnalazione

STRUTTURA MECCANICA

Pompa normalizzata KDN, corpo pompa e girante in ghisa (girante in bronzo a richiesta). Accoppiata tramite giunto elastico (come da norme EN 12845), a motore Diesel raffreddato ad aria fino a 26KW o ad acqua oltre 26KW, in grado di fornire la potenza massima assorbita dalla pompa KDN secondo ISO 3046. Basamento in acciaio zincato di supporto alla pompa KDN, motore Diesel, quadro elettrico, serbatoio di gasolio e due batterie di avviamento. Sistema di assorbimento vibrazioni del motore Diesel tramite piedi antivibranti di gomma.

STRUTTURA IDRAULICA

Bocca di aspirazione assiale, tronchetto divaricatore accentrico (fornito come accessorio). Velocità dell’acqua in aspirazione pompe max 1.5 m/s (come da norma EN 12845) Giunto antivibrante flangiato sulla bocca di mandata radiale, con tronchetto divaricatore concentrico, connessione 2’’ per serbatoio di adescamento (solo per installazione soprabattente), valvola di ritegno, circuito con n°2 pressostati di avviamento, valvola di intercettazione e collettore di mandata zincato.

FUNZIONI QUADRO DI CONTROLLO MOTOPOMPA DIESEL

Il quadro della motopompa è installata in cassetta metallica IP55, è munito dei seguenti componenti:
INTERNO QUADRO
- interruttore generale blocco porta
- fusibili di protezione
- due carica batterie
- relè ausiliari
- morsettiera
A FRONTE QUADRO
- Centralina di controllo e comando motopompa
- Strumento multifunzione a display (voltometro, amperometro, contagiri, cotaore, livello gasolio, pressione olio)
- Pulsanti di marcia e arresto
- Spie di segnalazione
- Pulsante TEST per la prima messa in servizio
- Selettore AUT- o -MAN con chiave estraibile in AUT

Il quadro riceve il segnale dai pressostati ed avvia la motopompa anche in mancanza di tensione di rete. Rileva la pompa in moto tramite segnale di sensore velocità. Il quadro è munito da sistema di avviamento a due batterie 12V, se una delle due batterie è guasta, il quadro effettua l’avviamento tramite l’altra batteria. Il quadro è predisposto per l’installazione di MODEM GSM (optional) per invio segnali allarme e/o stato di funzionamento del gruppo pompa via SMS.

POMPA DI COMPENSAZIONE PILOTA

Pompa pilota montata a lato della pompa KDN collegata al collettore di mandata elettropompa o motopompa completa di valvola a sfera in aspirazione, valvola di ritegno a sfera in mandata, pressostato, vaso ad espansione da 20 l e quadro di protezione.