GRUPPI ANTINCENDIO UNI EN 12845
SISTEMI ANTINCENDIO MONOBLOCCO A NORMA UNI EN 12845-11292
LOCALI ANTINCENDIO IN CAV CLASSE A1
GRUPPI ANTINCENDIO NFPA20 UL+FM
RISERVE IDRICHE GRANDI VOLUMETRIE

075 528 07 49
info@climatecpg.com

Per consulenza e informazioni tecniche sui nostri prodotti e sulla normativa contattare il nostro referente tecnico al 3292032122.

Supervision: controllo a distanza dei gruppi di pompaggio antincendio

Supervision

sistema di controllo delle pompe dei gruppi antincendio
sistema di controllo delle pompe dei gruppi antincendio

CLIMATEC propone al mercato ed ai possessori di gruppi di pompe deputati allo spegnimento di incendi, il suo Supervision, fidato ed economico sistema tecnologicamente avanzato che permette di avere un sicuro controllo sui Gruppi di pompaggio per spegnimento incendi a norme UNI-EN-12845 e di poterne verificare l’efficienza in ogni momento e da qualsiasi luogo.

GENERALITÀ

Supervision è un dispositivo Gateway di comunicazione GPRS che si integra ad una piattaforma tecnologica (PORTALE) appositamente concepita per estendere la capacità di controllo e supervisione dell'impianto attraverso la rete internet mediante browser web dei PC/MAC, SMARTPHONES o TABLETS e consente di tenere costantemente monitorati, anche in gruppo, tutti i principali parametri relativi allo stato di funzionamento di un gruppo antincendio costruito secondo UNI-EN 12845 e delle altre funzionalità accessorie non previste dalla norma acquisendone, ad intervalli regolari e programmabili, informazioni dalle centraline presenti nei quadri elettrici

Il sistema opera attraverso la rete GPRS (sim card dedicata compresa nella fornitura) e si collega utilizzando la porta RS485 (o RS232) con protocollo ModBUS RTU di cui normalmente dispone ogni centralina di controllo presente nei quadri elettrici EN.

Supervision è facilmente installabile in prossimità del gruppo antincendio anche senza l’intervento del tecnico.

Il sistema è inoltre espandibile, anche su sistemi correlati come ad esempio sensori fumo ed allagamento, a proprio piacimento, fino ad un limite di 500 variabili da acquisire da singolo modem.

Non appena installato il Gatway di comunicazione GPRS, il sistema sarà in grado di trasmettere, ad intervalli regolari e programmabili, i dati al cloud MRW e renderli immediatamente disponibili per la consultazione.

Eventuali dispositivi privi di porta di comunicazione, ma dotati di contatti digitali, possono essere ugualmente collegati al web utilizzando Supervision_GSM.

Per ogni dispositivo, l’utente può autonomamente creare, tramite nostre specifiche o direttamente dallo staff CLIMATEC, un apposito sinottico web con la rappresentazione (disegno o foto) del suo sistema/impianto, rendendo immediata la comprensione dello stato dell’ impianto e degli allarmi intervenuti.

Il prodotto standard può essere quindi "arricchito" a seconda delle esigenze e quindi "confezionato su misura".

Il collegamento alla piattaforma è duplice e l’utente ha quindi la possibilità di monitorare in ogni momento lo stato di efficienza dell’impianto. È previsto però, allorché si verificano situazioni anomale di funzionamento, che il contatto sia rovesciato e che sia l’operatore del dispositivo a ricevere informazioni di allarme dal portale.

Infatti, oltre ad indicare in modo analitico sul browser il tipo di allarme intervenuto, il portale può essere configurato per l' invio automatico di sms e/o e-mail ai centri di intervento al verificarsi di un determinato evento senza necessità di collegamento diretto da parte dell'operatore al dispositivo.

Supervisor può essere fornita già programmata con i recapiti e-mail o di cellulare che il cliente desidera, inclusi il Centro di Assistenza Tecnica, Vigili del Fuoco, Polizia…

Con Supervision è possibile utilizzare il portale dedicato come datalogger per tutto il sistema, poiché vengono registrati e resi disponibili i principali eventi avvenuti nel gruppo anche in orari in cui il centro di controllo risulta chiuso o il sito non accessibile.Il dispositivo può essere impostato per effettuare una registrazione degli allarmi del sistema con una frequenza tarabile, tipicamente da 1 minuto a 60 minuti, ma anche maggiore secondo la singola necessità del cliente a cui viene fornito un report attendibile sulla storicità delle anomalie, sulla corretta esecuzione delle prove settimanali, su data e ora in cui si sia verificato un incendio. Il report in formato CSV potrà essere fornito successivamente agli organi di vigilanza per dimostrare la correttezza delle operazioni svolte o l'instante esatto in cui si è verificato l'evento. L’ora è attendibile perché basata su l’orologio mondiale presente nel web.

Il portale è progettato per essere ampiamente scalabile e per garantire la continuità del servizio.
Il software "gira" contemporaneamente su più web server (load-balancing) e su più server data-base (data base sharding), rendendo virtualmente illimitato il numero di dispositivi remoti collegabili. In pochi minuti è possibile aggiungere più memoria ai singoli server o più potenza di calcolo.

 L’architettura del sistema prevede la ridondanza geografica dei server e dei dati. In pratica esistono 3+ server farm geograficamente separate, A-B-C.. (3+ locations mondiali), collegate a reti di alimentazione e di comunicazioni indipendenti. In modo che una calamità, ad esempio, sulla server farm A non comprometta anche la server farm B. Il data-base con i dati è collocato sulla prima server farm A ma viene mantenuta una copia dei dati costantemente sincronizzata su un server della seconda server farm B. In caso di disastro sulla server farm A in pochi secondi l’applicazione commuta automaticamente sul data base secondario della server farm B riducendo al minimo il disservizio. È garantita una disponibilità dei server del 99.99% del tempo. In caso di guasto hardware ad un server è possibile lanciare in pochi minuti una nuova istanza del server su un hardware diverso.

Principali parametri di cui Supervision permette il monitoraggio da remoto per elettropompa con quadro costruito a Norme EN 12845.

  • Stato Tensione / Mancanza Tensione
  • Test di Avviamento Pompa/Mancanza Avviamento
  • Efficienza della centralina elettronica/Errore memoria Centralina
  • Pompa in marcia
  • Chiamata da pressostato
  • Stato della pressione in rete
  • Stato del liquido nel serbatoio di adescamento/ Chiamata da galleggiante serbatoio adescamento
  • Avviamento impedito
  • Comunicazione con centralina interrotta /test di reset. da remoto
  • Consultazione e stampa dell’Archivio documentale sul quale possono essere salvati schemi elettrici, foto dell’impianto, manuale dei componenti, rapporti di prova , ecc.
  • Stato Tensione / Mancanza Tensione
  • Test di Avviamento Pompa/Mancanza Avviamento
  • Efficienza della centralina elettronica/Errore memoria Centralina

Principali parametri di cui Supervision permette il monitoraggio da remoto per motopompa con quadro costruito a Norme EN 12845.

  • Stato Tensione/ Mancanza Tensione
  • Stato batteria A/Allarme batteria A
  • Stato batteria B/Allarme batteria B
  • Allarme batteria A scollegata
  • Allarme batteria B scollegata
  • Stato caricabatteria A/ Anomalia al caricabatteria A
  • Stato caricabatteria B/ Anomalia al caricabatteria B
  • Stato temperatura olio/allarme temperatura olio
  • Stato riscaldatore olio/allarme temperatura olio
  • Stato livello olio/Allarme livello olio
  • Stato temperatura acqua/Allarme temperatura acqua
  • Stato sensore giri/Allarme sensore giri
  • Stato livello carburante/Allarme mancanza carburante
  • Pompa in marcia
  • Chiamata da pressostato
  • Stato della pressione in rete
  • Stato del liquido nel serbatoio di adescamento/ Chiamata da galleggiante serbatoio adescamento
  • Avviamento impedito
  • Comunicazione con centralina interrotta /test di reset. da remoto
  • Consultazione e stampa dell’Archivio documentale sul quale possono essere salvati schemi elettrici, foto dell’impianto, manuale dei componenti, rapporti di prova , ecc.

Consultazione di un archivio documentale in cui saranno stati preventivamente salvati schemi elettrici, foto dell'impianto, manuale dei componenti.
Consultazione dei rapporti di prova.

CARATTERISTICHE:

Connessioni: GSM/GPRS
Protocolli: aperti, Modbus RTU e TCP/IP.
Accesso protetto da username e password multilivello
Piattaforma Multiutente, Multilivello, Multilingua

COSA DA SUPERVISION

  • Storico eventi consultabile via web con comune browser
  • Archivio log scaricabile ed archiviabile (formato CSV compatibile con Excel, Openoffice, etc.)
  • Classificazione eventi in base a gravità, tipo, ecc..
  • Funzionamento garantito anche in caso di blackout totale del gruppo antincendio.
  • Trasmissione avvisi a centri di assistenza via e-mail e/o sms.
  • Supervisione guasto PG2 e tentativo reset modem da remoto
  • Infrastruttura informatica protetta e ridondata al 100%, tale da garantire una disponibilità 24 ore su 24, 365 giorni all’anno con backup giornaliero dei dati.

Inoltre, grazie alla tecnologia implementata, sono possibili numerose attività tramite Smartphones/Tablets (come ad esempio la registrazione in formato elettronico di un collaudo in impianto, della risoluzione di una particolare problematica o la necessità di un materiale di ricambio da parte di un manutentore in loco tramite compilazione di campi obbligatori o l'apposizione di "Post-it elettronici"). 
 dispone inoltre di un archivio documentale per il salvataggio di schemi elettrici, foto d'impianto, manuale dei prodotti o rapporti di prova.

Scrivici un'email e lascia i tuoi dati per essere ricontattato
Contatti

GRUPPI ANTINCENDIO UNI EN 12845
SISTEMI ANTINCENDIO MONOBLOCCO A NORMA UNI EN 12845-11292
LOCALI ANTINCENDIO IN CAV CLASSE A1
GRUPPI ANTINCENDIO NFPA20 UL+FM
RISERVE IDRICHE GRANDI VOLUMETRIE

075 528 07 49
info@climatecpg.com

Per consulenza e informazioni tecniche sui nostri prodotti e sulla normativa contattare il nostro referente tecnico al 3292032122.